Cantiere Obraz

CANTIERE OBRAZ

CANTIERE OBRAZ è un’associazione culturale,  nata nel 2008 dalla volontà di Nikolaij Karpov e Maria Shmaevich che si occupa di formazione e produzione teatrale.  Attiva da sempre a Firenze, concentra la maggior parte delle sue energie nella zona dell’Oltrarno quartiere in cui, dal 2010, ha residenza artistica presso il Teatro di Cestello. Dal 2015, nell’ambito del progetto Summer School organizza “Lezioni sull’arte drammatica” un appuntamento di alta formazione per attori diretto dal  Maestro Anatolij Vasile’v.

CANTIERE OBRAZ è un sistema produzione teatrale di formazione permanente   rivolto a tutti, che ha come obiettivo quello di diffondere la cultura, creare un pubblico consapevole, amante del teatro e della cultura in genere e educare e insegnare la cooperazione fra esseri umani. L’attività della compagnia, infatti, si muove sotto una duplice spinta: il legame con una tradizione teatrale internazionale di matrice pedagogica russa  e un’intensa attività di formazione e produzione teatrale principalmente rivolta alle giovani generazioni.

Cantiere Obraz abita una poetica teatrale che poggia su due pilastri d’intervento: il primo è collegato al metodo teatrale che la compagnia propone, il secondo alla spinta necessaria per un intenso collegamento con gli spettatori. In questo senso Cantiere  si propone come filtro o snodo di passaggio culturale che collega una metodologia recitativa e formativa di matrice russa che affonda le sue radici nell’insegnamento di Stanislavskiij passando per Mejerchol’d, attraverso il lavoro concreto con gli eredi diretti di quei metodi, e la cittadinanza che si interessa di teatro, tutto questo con particolare attenzione alla spinta motrice delle giovani generazioni.

L’apertura verso l’Europa e il mondo teatrale internazionale e il capillare lavoro sul territorio rappresentano per Cantiere Obraz i due poli fra cui oscilla la sua attività.

Alessandra

ALESSANDRA COMANDUCCI

Inizia la sua formazione teatrale presso l’Accademia Teatrale di Firenze, diretta da Pietro Bartolini. Prosegue la sua preparazione attoriale con Gaddo Bagnoli delle Scimmie Nude, di cui sarà assistente dal 2005 al 2008, e quella vocale con Francesca Della Monica e presso il Roy Hart Theatre. Nel 2005 inizia a studiare biomeccanica teatrale con Nikolaj Karpov, fondando sotto la supervisione del maestro il Laboratorio Permanente di Biomeccanica Teatrale poi diventato Cantiere Obraz. Il percorso di studio della biomeccanica, come attrice prima e come pedagoga dopo, prosegue fino al 2014, anno della morte del Maestro. Dal 2014 organizza e partecipa alle Lezioni sull’Arte Drammatica di Anatoly Vassilev, un percorso permanente di perfezionamento per attori. Fondatrice e direttrice di Cantiere Obraz, nel 2008 insieme a Paolo Ciotti apre una scuola di formazione teatrale per la cittadinanza presso il Teatro di Cestello. Ha insegnato in varie realtà liguri e toscane fra cui Dialma Ruggero di La Spezia, Catalyst Theatre Company e Scuola della Limonaia Intercity. Ha recitato in alcune importanti produzioni fra cui Maskarad di Maria Shmaevich e Nikolaj Karpov e Appunti di un pazzo di Alessio Bergamo (prod. Teatro Nazionale della Toscana)
paolo

PAOLO CIOTTI

Inizia la sua attività come attore nel 1991 formandosi presso la scuola di Arca Azzurra e Ugo Chiti e perfezionandosi con registi e pedagoghi del panorama teatrale nazionale e internazionale (Renato Sarti, Spiro Scimone, Fabio Monti, Laura Curino, Sophie Proust, Gianfranco Pedullà, Alessio Bergamo, Anatolij Vasiliev). Dal 1998 è regista e insegna recitazione in diverse sedi e teatri della provincia di Firenze. Dal 2007 al 2015 è regista della Compagnia Nuvole in Viaggio con residenza artistica presso il Teatro Margherita di Marcialla nel Comune di Barberino Valdelsa, dove dirige anche la Scuola di Formazione Teatrale. Insegna dal 2009 in Cantiere Obraz presso la Scuola Triennale di Formazione Teatrale della quale è direttore con Alessandra Comanducci. Lavora con Catalyst Theatre Company (Barberino M.llo), Giallo Mare Minimal Teatro (Empoli e Castelfiorentino) e Laboratorio Amaltea (San Casciano Val di Pesa e Chianti Fiorentino). Dal 2010 è attore in alcune produzioni di giro di Arca Azzurra Teatro dirette da Ugo Chiti (Mandragola, Pinocchio, L’Avaro).
Michela

MICHELA CIONI

Inizia la sua attività come attrice nel 1994 formandosi presso la scuola di Arca Azzurra e Ugo Chiti e perfezionandosi con importanti registi e pedagoghi del panorama teatrale nazionale e internazionale (Stefano Massini, Claudio Morganti, Nicola Zavagli, Massimiliano Speziani, Gianfranco Pedullà, Nikolaj Karpov, Maria Shmaevich, Alessio Bergamo, Anatolij Vasiliev). Dal 2007 al 2015 è attrice e collaboratrice della Compagnia Nuvole in Viaggio con residenza artistica presso il Teatro Margherita di Marcialla nel Comune di Barberino Valdelsa. Dal 2009 inizia la sua attività in Cantiere Obraz come attrice e assistente presso la Scuola Triennale di Formazione Teatrale. Dal 2014 al 2018 incontra Anatolji Vasiliev nel seminario Lezioni sull'Arte Drammatica organizzato da Cantiere Obraz.
camilla

CAMILLA PIERI

Nata e cresciuta a Firenze, si laurea in organizzazione di Eventi Culturali. Seguendo la sua passione per tutto ció che è evento, spettacolo e Festival, collabora con diverse realtà sul panorama fiorentino, occupandosi di svariati eventi, spettacoli e festival, sia nell’ambito della comunicazione che dell’organizzazione. Dal 2014 entra a far parte di Cantiere Obraz per cui svolge il ruolo di ufficio stampa e responsabile della comunicazione, oltre a essere attrice attiva nella stagione ragazzi.
thomas

THOMAS HARRIS

Frequenta, come scenografo,l'Istituto d'arte e l'Accademia di Belle Arti di Firenze. Dal 2014 fa parte della compagnia Cantiere Obraz come scenografo e come attore. Collabora con diversi registi del panorama teatrale toscano e italiano fra cui Marcello Ancillotti, Alessandra Comanducci e Alessio Bergamo. È fondatore del gruppo Ciuchi Mannari, compagnia di giovani che ha residenza presso il Teatro di Cestello. Nel 2018 firma scene,oggetti e costumi per alcuni spettacoli di Alessio Bergamo: “Appunti di un pazzo” - produzione Teatro Nazionale della Toscana - Teatro della Pergola e “Il gioco delle parti” - al Teatro India di Roma.
diego

DIEGO CINELLI

Muove i primi passi come tecnico di palcoscenico nel 2012, con uno stage presso il Teatro del Giglio di Lucca - dove partecipa all'allestimento dell'opera lirica "La Boheme". Entra a far parte, nello stesso anno, della compagnia Cantiere Obraz, mentre collabora con varie associazioni del territorio - tra le quali A.L.D.E.S., fondata e diretta da Roberto Castello. Negli anni ha poi avuto modo di lavorare come tecnico luci in diverse strutture sparse sul territorio nazionale.
Alessandro J

ALESSANDRO J. BIANCHI

Si diploma alla School After Theatre, direttore Yurij Alschitz , Accademia d’Arte Drammatica (GITIS) di Mosca ed è attore di N.Karpov per più di dieci anni con cui si specializza in Biomeccanica Teatrale e Pedagogia Teatrale . E’ attore di Commedia dell’Arte con Kalambur Teatro di Venezia e successivamente con Atti&Contrasti e co-fondatore di Cantiere Obraz_Laboratorio Permanente, Experia, Dublab Srl, Empatheatre.
fabrizio

FABRIZIO PEZZONI

Diplomato all'accademia di danza nazionale di Roma, per più di venti anni ha lavorato come solista e primo ballerino nel corpo di ballo del Maggio Musicale Fiorentino detto anche Maggio Danza. Da qualche anno collabora con Cantiere Obraz e altre realtà come varie scuole di circo e di danza, tenendo lezioni di movimento scenico, danza creativa etc. Sta per terminare il percorso di formazione in danza sensibile con Claude Coldiy.
Max

MASSIMILIANO CUTRERA

Si è formato artisticamente presso il GITIS, la prestigiosa Accademia di Arte Drammatica di Mosca. Una volta tornato in Italia continua a studiare presso maestri, tra i quali, C. Boso, F. Soleri, P.N. Fomenko, N.V. Karpov, Y. Öyda, M. Parodi, C. Berry, e frequentando anche corsi di Acrobatica; Canto Lirico, Scherma storica ed Equitazione. Ha lavorato sia nel cinema che per la televisione (El Alamein, regia di V. Monteleone; Intelligence, regia di C. De Matteis; La squadra 8, regia di M. Carrillo; Codice rosso, regia di M. Vullo; E poi c’è Filippo, regia di M. Ponzi; Don Matteo IV; regia di G. Base; Distretto di polizia IV, regia di M. Vullo).
admin-ajax

ANTONELLA LONGHITANO

Inizia la sua formazione teatrale presso l’Accademia Teatrovita di Catania. Prosegue la sua preparazione frequentando la scuola triennale di Cantiere Obraz insieme al corso di regia. Partecipa ad alcuni seminari tenuti da Maria Shmaevic, Anatoly Vasiliev e Alessio Bergamo. Dal 2017 fa parte della compagnia Cantiere Obraz come aiuto regista e attrice. Attualmente insegna teatro per bambini in varie scuole e si occupa di attività didattiche nei musei e nelle biblioteche di Firenze.